NUMERO VERDE: 800-144.786

COCAINA

"CONTRADDICTION": MODELLO DI TRATTAMENTO DELLA DIPENDENZA DA COCAINA

Il programma Contraddiction nasce da una sperimentazione triennale condotta dall’Associazione Saman in collaborazione con alcuni Centri di Psicoterapia milanesi ed è stata recentemente inserita nel Progetto Nazionale Cocaina. Il lavoro realizzato con più di 100 persone che presentavano consumi problematici di cocaina ha permesso di identificare diverse tipologie di consumatori, di analizzare i disturbi più frequentemente associati e di verificare l’efficacia dei moduli di trattamento adottati.

Dalle evidenze così prodotte è scaturito un programma incentrato su MODULI DI PSICOTERAPIA INDIVIDUALE, FAMILIARE, O DI COPPIA, EVENTUALMENTE INTEGRABILI CON TRATTAMENTI FARMACOLOGICI E PERCORSI RESIDENZIALI BREVI (DA 1 A 3 MESI) O MEDI (DA 3 A 6 MESI) che agevolino la disassuefazione dalla sostanza, l’adesione al trattamento e il mantenimento dell’astinenza.

I programmi Contraddiction possono realizzarsi in parallelo o in successione rispetto ad altri percorsi già intrapresi dal paziente e sono strutturati in modo da essere compatibili con le attività professionali o di studio delle persone che decidono di intraprenderli. Ciò significa che è garantita un’ampia flessibilità degli orari dei colloqui e che gli eventuali inserimenti residenziali sono programmati in modo che le fasi della cura interferiscano il meno possibile con la vita delle persone.

I percorsi proposti si sviluppano a partire da un’approfondita valutazione psicodiagnostica del caso effettuata attraverso colloqui clinici e appositi test, funzionali ad indagare la storia del paziente e del suo sistema familiare, le modalità di consumo, le motivazioni ad intraprendere una terapia, le dinamiche psicologiche e relazionali prevalenti, la sintomatologia associata e la presenza di eventuali disturbi di personalità. Sulla base di quanto emerso viene concordato con il paziente un programma di trattamento suddiviso in moduli semestrali, al termine dei quali si verifica il raggiungimento degli obiettivi progressivi inizialmente prefissati e si definiscono i passaggi successivi.

Ad ogni paziente viene attrbuita un’équipe di riferimento composta da uno o più psicoterapeuti, da uno psicologo con funzioni di case-manager e da uno psichiatra qualora vi sia una terapia farmacologica in corso o programmata. Per quanto i programmi siano individualizzati è possibile tracciare una scansione comune delle loro finalità.
Il focus preliminare è centrato sulla motivazione al cambiamento, che deve essere sempre più interiorizzata dal paziente e sempre meno legata a specifiche contingenze (per esempio a problemi familiari, di salute, economici o legali); questa fase comporta una problematizzazione di comportamenti che spesso non vengono percepiti nella loro pericolosità e che, anzi, appaiono illusoriamente funzionali al benessere della persona e al suo riconoscimento sociale. La progressiva elaborazione dei significati che i consumi di cocaina assumono per gli equilibri intrapsichici ed interpersonali rappresenta così l’elemento centrale dei percorsi proposti e spesso determina, con gradazioni differenti a seconda dei casi, l’emersione di difficoltà che il consumo contribuisce ad occultare. La riduzione o la totale astensione dall’uso permettono così di spostare temporaneamente l’attenzione dalla sostanza per approfondire le strutture individuali di personalità e lavorare al consolidamento dell’autoconsapevolezza relativa sia al proprio mondo interiore, sia alla qualità delle proprie relazioni. Come in tutte le psicoterapie, ma forse a maggior ragione per quelle intraprese da consumatori di cocaina, una particolare attenzione deve essere poi rivolta al consolidamento nel tempo dei risultati raggiunti e alla prevenzione delle ricadute, necessità per la quale è importante garantire la continuità temporale di percorsi la cui conclusione deve essere graduale e seguita da periodiche verifiche di follow-up.

NEL FILE PDF ALLEGATO E' PRESENTE IN FORMA ESAUSTIVA IL PROGRAMMA SAMAN PER LA COCAINA "CONTRADDICTION" CON INDICAZIONE DEI MODI E DEI TEMPI DEL MODELLO DI INTERVENTO TERAPEUTICO

Probabilmente avete letto gli articoli che dicono che non ottenere abbastanza cura di salute può amplificare il rischio di problemi di salute infinite. Quali farmaci esistono? Discutiamo sulle possibilità di opzione. Hai una domanda su Kamagra o Comprare kamagra 100mg? Che cosa si deve considerare circa Comprare kamagra oral jelly 100mg? Altre sostanze che dobbiamo è Kamagra Oral Jelly. La depressione può smorzare il vostro interesse per il sesso e può causare disfunzione erettile. La depressione colpisce tutti gli aspetti della vita, comprese la benessere sessuale. Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei medicina, anche così, hanno effetti collaterali indesiderati, anche se comunemente non tutti loro esperienze. Con di onorabilità farmacia si ottiene offerte, che possono essere rimborsate in farmacia con una ricetta valida per tale rimedio.

associazione saman

Via Bolzano, 26
20127 Milano

C.F. 93001390819

Telefono: 02. 29400930
Fax: 02. 29519900

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUMERO VERDE: 800-144.786

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani costantemente informato su tutte le attività, i progetti e gli eventi organizati da Saman.

footer Saman Shop

Contatto diretto

Compila il form per ricevere un contatto diretto. Tutti i campi sono obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
Torna SU