NUMERO VERDE: 800-144.786

INFO SOSTANZE STUPEFACENTI

EROINA

COS’E’
L'eroina è una sostanza stupefacente ottenuta elaborando chimicamente la morfina, il principale alcaloide che si ricava dall'oppio grezzo. In genere, si presenta come una polvere finissima o granulare di colore bianco, bruno o rossastro a seconda della purezza, e ha l'odore tipicamente pungente dell'acido acetico. Poiché ormai nessun Paese ne prevede un impiego terapeutico, tutta la produzione avviene in laboratori clandestini secondo metodi e cicli di lavorazione che incidono in misura determinante sulla qualità e sul grado di purezza della sostanza ottenuta.

L’eroina è presente sul mercato in vario grado di purezza, in associazione con ‘sostanze da taglio’ che possono essere relativamente inerti, aggiunte al solo scopo di aumentare la quantità (dette ‘diluenti’: glucosio, lattosio, bicarbonato di sodio), o addizionate per modificare in vario modo gli effetti della droga (dette ‘adulteranti’: caffeina, lidocaina); particolarmente insidiosa, per gli effetti imprevedibili che determina, è l’associazione eroina + cocaina (nota come speedball). Recentemente si è registrata l’introduzione sul mercato illecito del Kobrett (o Cobret), un composto da fumare a base di eroina a bassa concentrazione.

L’eroina agisce sul sistema nervoso centrale con un potente effetto inibente e depressivo.

GLI EFFETTI
· alterazioni nel ritmo e nel volume respiratorio
· riduzione complessiva della funzione respiratoria
· rallentamento psicomotorio e riduzione del coordinamento muscolare
· rilassamento della muscolatura dello stomaco e dell’intestino
· riduzioni dei secreti e dei processi digestivi
· aumento della forza contrattile di ureteri e vescica
· diminuzione dell’ovulazione e mancanza delle mestruazioni

Gli oppiacei agiscono con effetto analgesico ed inibitorio secondo un meccanismo di ricompensa cerebrale in stretto legame con i centri nervosi del piacere: il dolore e l’ansia vengono notevolmente ridotti, e dopo un primo intenso momento di piacere (il cosiddetto “flash”), segue uno stato di appagamento, di rallentamento del pensiero, dei gesti e dei comportamenti sino alla sonnolenza. Tale azione inibitoria spiega l'”anestesia emotiva” nel tossicodipendente sotto l'effetto della sostanza, l’indifferenza verso il mondo, di distacco percettivo, di disinteresse affettivo, il forte egocentrismo. I segni dell’assunzioni più visibili sono le pupille a spillo,il forte rallentamento e la scarsa articolazione della parola e dei movimenti, e un prurito al corpo diffuso e insistente.

RISCHI
L’eroina, con maggior evidenza di qualunque altra droga d’abuso, induce tolleranza, dipendenza sia fisica che psichica, astinenza e ‘craving’.

La veloce tolleranza agli oppiacei costringe, chi le utilizza regolarmente, ad aumentarne sensibilmente le dosi, fino all’assuefazione: l’organismo si abitua alla presenza della sostanza e gli effetti fisiologici e psicologici diminuiscono a parità di dose, e si è quindi costretti ad assumerne sempre di più per ottenere gli effetti desiderati e per non andare incontro all’insorgere dell’ astinenza . Quest’ultima, anche se raramente mette in pericolo la vita, è estremamente dolorosa e insopportabile, tanto da essere uno dei maggiori motivi nel continuare la dipendenza . L’astinenza si manifesta in seguito alla mancata assunzione di oppiacei dopo un'assuefazione anche di poche settimane, compare dopo 8-16 ore dall'ultima assunzione di eroina e va progressivamente intensificandosi nei primi 2-4 giorni per poi attenuarsi e scomparire nel giro di 5-8 giorni. Si provano irrequietezza, ansia e irritabilità, insonnia, mancanza di appetito, tremori muscolari fino a crampi, nausea, vomito, lacrimazione, sudorazione, midriasi, tachipnea, diarrea, brividi di freddo e piloerezione.

L’ overdose da oppiacei si manifesta con una sintomatologia caratteristica consistente in depressione respiratoria e cardiocircolatoria e miosi. In queste condizioni la pratica salvavita è la ventilazione del paziente, il cui respiro è primariamente depresso dall’oppioide (oblio respiratorio), seguita dalla somministrazione dell’antidoto specifico (Naloxone®).

A causa della assunzione endovenosa di oppioidi e in particolare di eroina il tossicodipendente può sviluppare numerose infezioni. L’AIDS, le epatiti B e C, la setticemia, infezioni alle valvole cardiache, ecc.

LA LEGGE
L’eroina è una sostanza illegale al pari della cocaina, dell’LSD, dell’oppio, dell’ecstasy, dello speed, della marijuana. Per l’uso personale sono previste sanzioni amministrative: sospensione della patente del passaporto, del porto d’armi e di altri documenti per un periodo da 2 a 4 mesi. In alternativa viene proposto un programma terapeutico socio-riabilitativo presso il SERT di residenza. Per lo spaccio sono previste sanzioni penali (da 1 a 20 anni di reclusione).

Probabilmente avete letto gli articoli che dicono che non ottenere abbastanza cura di benessere può amplificare il rischio di problemi di salute infinite. Quali farmaci esistono? Discutiamo sulle possibilità di opzione. Hai una domanda su Kamagra o Comprare kamagra 100mg? Che cosa si deve esaminare circa Comprare kamagra oral jelly 100mg? Altre sostanze che dobbiamo è Kamagra Oral Jelly. La depressione può smorzare il vostro interesse per il sesso e può motivo disfunzione erettile. La depressione colpisce tutti gli aspetti della vita, comprese la salute sessuale. Insieme con i loro effetti utili, la maggior parte dei farmaci, anche così, hanno effetti collaterali indesiderati, anche se comunemente non tutti loro esperienze. Con di onorabilità farmacia si ottiene offerte, che possibile essere rimborsate in farmacia con una prescrizione valida per tale rimedio.

associazione saman

Via Bolzano, 26
20127 Milano

C.F. 93001390819

Telefono: 02. 29400930
Fax: 02. 29519900

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUMERO VERDE: 800-144.786

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani costantemente informato su tutte le attività, i progetti e gli eventi organizati da Saman.

footer Saman Shop

Contatto diretto

Compila il form per ricevere un contatto diretto. Tutti i campi sono obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
Torna SU